Come arredare un balcone: proposte tutte da vivere all’aria aperta

come arredare un balcone-idea-design

L'estate è una stagione meravigliosa, tutta da vivere all'aria aperta, beneficiando al massimo delle tante ore di luce. E' proprio quel che ci vuole dopo il lungo e freddo inverno! Ecco, qui troverete dieci soluzioni per come arredare un balcone all'insegna del comfort ed anche del design: due aspetti che devono andare di pari passo per ottenere un buon risultato. Abbiamo selezionato alcune fra le proposte più di tendenza, adatte

come arredare un balcone-fai-da-te

a varie esigenze. Uno spazio esterno, grande o piccolo che sia, è una valvola di sfogo importante, soprattutto con l'arrivo della bella stagione. Decorarlo in modo piacevole è un chiaro invito a trascorrervi quanto più tempo possibile. Ma come arredare un balcone? Tutto dipende dai vostri gusti personali ed anche dallo spazio a disposizione, fermo restando che anche in pochi metri quadrati è possibile ricavare una zona caffè confortevole

come arredare un balcone-stile-essenziale

e di design. Se siete amanti della tecnica del fai da te e vi dilettate a riciclare vari materiali, il balcone (così come qualunque altro spazio esterno) rappresenta uno dei luoghi ideali dove dare libero sfogo alla propria creatività. I set di mobili realizzati con i pallet sono l'ultima tendenza in fatto di outdoor. Potete dare vita ad atmosfere rustiche, eleganti, shabby chic, a seconda di come tratterete il legno dei bancali. Se desiderate approfondire questo specifico

arredare-balcone-proposte-sedute-tavolo-tenda argomento, vi rimandiamo ad altri nostri articoli, nei quali troverete tante immagini ed informazioni da cui trarre ispirazione.  Anche se si trova all'esterno, è bene che il vostro balcone segua l'indirizzo stilistico delle stanze dell'appartamento, così da creare un piacevole filo conduttore. Nel caso in cui abbiate optato per uno stile minimal,  allora anche lo spazio esterno come-arredare-un-balcone-poltrone-tavolini-metallo

ne dovrà seguire le caratteristiche. Puntate, dunque, su pochi e ben selezionati elementi. Come, ad esempio, due sedute e un tavolino da caffè dalle linee di design e una pianta, una palma è perfetta, come nell'immagine qui proposta.  Le sedute - sedie, poltrone, divani, chaise longue - rappresentano il fulcro, il luogo dove rilassarsi e stare in compagnia. Non può poi mancare un piano d’appoggio, per cibi, bevande, riviste. Ma, come arredare un balcone senza piante e fiori? Certo è possibile,

arredo-balcone-idea-spazi-ampi

ma perderebbe di personalità ed eleganza. Dunque, il consiglio è quello di inserirle, con l'unica accortezza di optare per specie che si adattino perfettamente al contesto, all'esposizione solare e alla latitudine, così da averle sempre sane e rigogliose. Nella scelta dei materiali che danno vita

arredo-balcone-tavolo-panche-piante

all'arredamento esterno, così come lo stile, molto dipende dal gusto personale. Il legno è la scelta naturale per eccellenza ed è in grado di offrire all'ambiente un look molto caldo ed accogliente. Di contro, è piuttosto impegnativo da mantenere, anche se con alcuni accorgimenti (ripararlo d'inverno e nel caso di pioggia, nutrirlo con apposite cere ed olii) si manterrà

arredare-il-balcone-salotto-rattan

perfettamente per anni. Il medesimo discorso vale per il vimini o il rattan. Se siete alla ricerca di una soluzione poco impegnativa, anche dal punto di vista economico, la plastica è senza dubbio la soluzione ad hoc, anche se poco ecologica. I mobili da esterno realizzati in alluminio sono duraturi, molto piacevoli dal punto di vista estetico, ma anche costosi. La cuscineria è indispensabile per rendere il vostro balcone

arredo-balcone-soluzione-spazi-ridotti

 confertevole, inoltre potrete giocare con i colori e le fantasia. Per quanto riguarda la scelta delle tonalità, anche qui, tutto sta al vostro gusto: il bianco, l'avorio e il crema sono i più indicati anche se piuttosto sporchevoli, li si può usare da soli o alternati con colori di tendenza come  il verde acido o con nuance più calde come il rosso e l'arancione. Il grigio è un altro coloro perfetto per l'esterno, è meno soggetto allo sporco ed è particolarmente elegante. A seconda dell'esposizione al sole, delle tende, dei pergolati o dei grandi ombrelloni consentono di godere del proprio balcone anche durante le ore più assolate. Un tappeto (di corda o di cocco ad esempio)

arredo-balcone-proposta-tante-piante

e qualche suppellettile in linea con il design dell'arredamento prescelto completeranno al meglio lo spazio. Un tocco in più per come arredare un balcone è rappresentato dalle lanterne che, oltre a rendere più piacevole l'ambiente, creeranno con il buio della sera delle atmosfere romantiche e suggestive. Insomma, le possibilità sono svariate: date libero sfogo alla vostra creatività, sbizzarritevi nel trovare l'idea più originale e create la vostra oasi di benessere e relax personale tutta da vivere all'aria aperta.