Parquet chiaro: la soluzione ad hoc per lo stile scandinavo e non solo

parquet chiaro-outdoor-moderno-mare
Il legno è il materiale naturale per eccellenza, di cui se ne apprezzano il calore che è in grado di emanare e di conseguenza l'amosfera accogliente che regala ad ogni stanza. Utilizzarlo per i pavimenti non è dunque solo una tendenza, ma è un desiderio di imprimere un certo carattere al soggiorni e alle camere da letto, ma anche al bagno e alla cucina, dove è stato definitivamente sdoganato grazie ai trattamenti che lo rendeno perfettamente resistente all'acqua e all'umidità. Ne esistono di svariati tipi ed oggi ci focalizziamo sul parquet chiaro,
parquet chiaro-proposta-ambiente-moderno
che da sempre gode della stima degli utenti finali, ma che da qualche tempo a questa parte, grazie al diffondersi dello stile scandinavo, o nordico, e di quello moderno, minimalista e shabby chic, è ancor più richiesto. In effetti, il colpo d'occhio è davvero molto interessante: scorrete le venti proposte
parquet chiaro-soluzione-soggiorno-stile-scandinavo
che abbiamo collezionato a corredo del nostro articolo, troverete composizioni accattivanti e in linea con gli ultimi dettami della moda riguardante l' interior design. Il parquet chiaro regala alla stanza un'ottima luminosità che, oltre ad contribuire ad ampliare visivamente gli spazi (un aspetto importante
parquet chiaro-proposta-living-scandinavo
soprattutto per le metrature piuttosto ridotte degli appartamenti di oggi), valorizza al meglio ogni genere di arredamento. Abbiamo accennato qualche riga sopra agli stili scandinavo, moderno, minimal o shabby chic, per il quale è perfetto, ma ben si adatta anche ad un costesto classico moderno o rustico. Insomma,
parquet-grigio-chiaro-idea-living
in base all’essenza che sceglierete, fra i vari colori e finiture proposte dal mercato, il parquet chiaro si adatta a ogni contesto abitativo e ad ogni tipologia di arredamento. Le essenze più diffuse sono l’acero americano, che si caratterizza per il suo colore beige chiaro; il faggio europeo,
parquet-legno-chiaro-salotto-dimensioni-ridotte
dai "romantici" toni rosati; ed il rovere, il più diffuso grazie alla sua perfetta adattabilità, inoltre con il passare del tempo, assume una gradevole tonalità gialla
parquet-legno-chiaro-salotto-divani-neri
paglierina, che lo rende molto richiesto. Occorre però rilevare anche qualche difetto: non presenta una buona resistenza sia all’umidità che alle variazioni di temperatura, pertanto non è indicato per i pavimenti con riscaldamento a pannelli. In realtà, questo discorso valeva qualche tempo fa, ora, grazie ai passi avanti effettuati dalla tecnologia
parquet-legno-chiaro-salotto-ampio
anche in questo campo, questa essenza è divenuta perfettamente adatta anche a questo tipo di riscaldamento. Come detto, il parquet chiaro può essere realizzato con ottimi risultati anche con il legno d'acero. In particolare, è sempre più impiegato l’acero europeo, soprattutto da cui desidera
parquet-legno-chiaro-idea-cucina
una tonalità particolarmente chiara. La tavolozza di colori fra cui scegliere va dal bianco crema fino ad arrivare al giallo tenue e al rosato. Va detto che se opportunamente trattato con tecniche ad hoc, questo particolare tipo di parquet chiaro assume una lucentezza naturale che addirittura richiama
parquet-chiaro-zona-pranzo-mobili-bianchi
quella della seta, per un effetto visivo estremamente elegante. Fra le sue principali caratteristiche, annotiamo l'elasticità, che l'ha resto perfetto per costruire strumenti muicali come il retro di violini e chitarre. Anche oggi, L’acero europeo è annoverato fra i legni più nobili e preziosi. Il legno
parquet-grigio-chiaro-cucina-mobili-neri
soffre il processo di ossidazione e l'acero europeo si segnala per resistere egregiamente al processo di ossidazione dovuto al contatto con i raggi del sole. Ciò significa che conserva il proprio colore pressoché inalterato anno dopo anno. Il colore distingue il legno d'acero in tre tipologie: fiammato,
parquet-legno-chiaro-cucina-mobili-bianchi
marezzato e occhiolinato. Il primo si caratterizza per fibrature di legno ondulate ed eleganti, il secondo consente di realizzare un parquet chiaro con una fibratura simile a quella di una goccia d'acqua. Il parquet occhiolinato, come suggerisce il nome, presenta dei puntini in mezzo alle venature
parquet-legno-chiaro-cucina-moderna
ondulate. Detto di alcune fra le principali caratteristiche tecniche, veniamo ora agli accostamenti con il resto del mobilio. Sottolineiamo anzitutto che grazie alla sua luminosità e versatilità, il parquet chiaro si abbiama perfettamente
tipi-di-parquet-chiaro-cucina
a tutto quanto compone l'arredamento di una stanza ovvero porte, finestre, pareti, mobili e complementi. Il parquet chiaro è lo sfondo ideale, la base perfetta per dare libero sfogo alla propria creatività. Immaginatelo come una tela bianca da riempire a piacimento. Offre, infatti, una grande libertà
tipi-di-parquet-chiaro-zona-pranzo
di azione. Se optate per mobili bianchi o comunque chiari, è buona regola interrompere la monotonia con degli inserti di colore, anche vivaci, ad esempio introducendo il giallo, o il rosso e il verde. Per quanto
parquet-legno-chiaro-proposta-camera
riguarda invece l'inserimento di mobili dalle tonalità scure su un parquet chiari occorre fare alcune precisazioni: un parquet grigio chiaro oppure bianco è l'ideale con dei mobili neri, non però con quelli marroni. Al contrario, un parquet beige si accosta perfettamente con mobili marroni e chiari
parquet-rovere-chiaro-camera-letto
e non con queli neri. Sul piano dello stile, come abbiamo avuto modo di sottolineare all'inizio, il parquet bianco è lo sfondo ideale per stili moderni e attualmente di grande modo come quello scandinavo, o nordico, quello moderno, minimalista e lo shabby chic. Ma non è detto che possa essere
parquet-legno-chiaro-camera-stile-scandinavo
altrettanto valido come scenario di uno stile classico moderno ed anche rustico. Il parquet chiaro è molto versatile, si adatta perfettamente a svariati contesti per questo il suo successo è sicuramente destinato a durare negli anni. Se anche voi avete pensato a questa soluzione, avete dunque
parquet-legno-chiaro-bagno-moderno
optato per ambienti eleganti, raffinati e luminosi, è bene sapere, perché anche il portafoglio è un aspetto rilevante, che il più economico è quello ricavato dall’abete. E' un legno molto tenero, che si lavora velocemente e in modo semplice. Il parquet grigio chiaro in rovere è il più diffuso ed è anche quello con un livello qualitativamente superiore. Ad ogni modo, trattandosi di una tipologia di pavimento particolarmente richiesta, il mercato si è attrezzato proponendo una vasta gamma di soluzioni, adatte ad ogni specifica esigenza. Il parquet chiaro è perfetto per la zona living e per le camere
tipi-di-parquet-chiaro-bagno
da letto, ma è impiegato con successo anche in bagno e in cucina, come potete vedere dalle immagini qui proposte. Abbiamo raccolto diverse soluzioni, relative a tutti gli ambienti della casa proprio per offrirvi una panoramica quanto più possibile ampia da cui estrapolare l'idea che fa al caso vostro. Qualunque scelta operiate, avrete fatto centro: il parquet chiaro è un'ottima soluzione sia dal punto di vista estetico che da quello de calore e dell'accoglienza. Niente, infatti, è paragonabile al legno.